140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

La prima volta che mia madre morta | Cantiere Spazio Teatrale

I GIARDINI DI ANTARES

presenta

 

LA PRIMA VOLTA CHE MIA MADRE E’ MORTA

                                                                    di Fabio Di Rosa  

 

                                                                         con Alessandro Sena

 

Consulenza immagini: Antonella D’Onorio De Meo.

 Realizzazione Video LMA Studio. Elaborazioni musiche e registrazione voce off: Peste.

Disegno Luci Mattia Albanese. Tecnico di scena e luci Simonetta Di Coste

 

Regia Alessandro Sena

 

Ufficio Stampa e Organizzazione: Studio Antares Produzioni 339 8784860

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Un uomo va a ritroso nella sua infanzia, alla ricerca degli episodi intorno ai quali si è costruita la sua vita. Nei suoi ricordi c'è spazio per i suoi genitori, il fratello minore, i suoi amici, i suoi insegnanti, ma soprattutto, per se stesso, in una narrazione intensa che è al contempo visione e rievocazione, scoperta e conferma, condanna e salvezza.

In questo viaggio un posto particolare è riservato a suo madre e a suo padre, figure importanti che hanno determinato il corso della sua vita. Paradiso e inferno, le cui fiamme lo hanno spesso ferito ma al contempo illuminato di una luce intensa e al contempo accecante.

 

Alessandro Sena porta in scena un reading sul bellissimo testo scritto da Fabio Di Rosa LA PRIMA VOLTA CHE MIA MADRE È MORTA, una riflessione sul delicato rapporto fra genitori e figli, sulla consapevolezza e la responsabilità nel calarsi in un ruolo delicato e al contempo straordinario come quello dell’essere genitore.

Accanto a lui sul palco, un omaggio agli anni ottanta attraverso il contributo fotografico selezionato dalla fotografa Antonella D'Onorio De Meo, le musiche a cura di Peste e ai contributi video realizzati da LMA Studio.

 

Parte dell’incasso sarà devoluto ai progetti dell’Associazione Onlus Bambini più Diritti.



 

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it