NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




10/10/2016 da redazione
Il Gay Center dedica il Coming Out Day alla visibilità delle persone sieropositive all'interno della comunità gay
 
Coming Out Day

#11ottobre - Il Gay Center dedica il Coming Out Day alla visibilità delle persone sieropositive all´interno della comunità gay


Oltre il 90% delle persone sieropositive non parla della propria condizione all´interno della comunità. Un distaccamento totale da un ambiente che, da discriminato, dovrebbe saper accogliere. Eppure lo stigma verso le persone sieropositive è ancora forte.


Il Gay Center, attraverso le figure emblematiche di Freddy Mercury, Keith Haring e Greg Louganis, noti personaggi sieropositivi, vuole sottolineare come ancora oggi, e forse ancora di più del passato, la visibilità delle persone sieropositive è ancora legata a stigma e stereotipi.

Il messaggio è chiaro e forte verso la comunità: paura di un virus, non della persona. Soprattutto in un contesto storico dove le persone sieropositive in terapia raggiungono un livello minimo o inesistente di contagio.

 

Il Coming Out delle persone sieropositive deve servire, a prescindere dal proprio status sierologico, a vivere meglio la propria vita e la propria sessualità, specificando che la stragrande maggioranza dei contagi avviene tramite rapporti con persone che non sanno di essere "positivi".


L´invito ad effettuare regolarmente il test, senza il pregiudizio dello stigma, deve farci finalmente capire che la protezione più grande è il preservativo, non la discriminazione, ricordandoci che siamo una comunità sierocoinvolta

 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube