NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




16/02/2012 da redazione
Al Festival di Sanremo va in scena l'omofobia. La Rai e Morandi si scusino
 
gay center
A Sanremo va in scena il festival dell’omofobia. Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, nel loro sketch al teatro Ariston hanno offeso e fatto indignare la comunità lesbica, gay e trans. Dai ’soliti idioti’ ci saremmo aspettati molto di più del solito siparietto scritto male, sciatto, senza ironia e creatività. Anziché risultare divertente e mettere in risalto talento e merito, questo festival di Sanremo continua sulla scia del qualunquismo e dell’offesa gratuita. Chiediamo alla Rai di riparare immediatamente e a Morandi dal palco dell’Ariston di scusarsi con la nostra comunità e con gli italiani. La Rai non può alimentare l’omofobia ma deve fare servizio pubblico e quindi combattere ogni forma di discriminazione.
 



 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube