NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




02/03/2012 da movimento
10 marzo. Riunione per il Roma Pride alle 15 in CGIL
 
gay
Sabato 25 febbraio si è svolto il secondo incontro sul percorso di costruzione del Roma Pride 2012, già avviato il 7 febbraio.
 
Dopo la riunione del 7, l’Associazione Coordinamento Roma Pride, al fine di evitare ostacoli al dialogo, ha deliberato il proprio scioglimento, in vista della possibilità di costituire un nuovo soggetto unitario e rappresentativo di tutte le realtà interessate ad un percorso comune per la costruzione dei Roma Pride, analogamente a quanto avviene in altre città italiane.
 
Con le inevitabili difficoltà che emergono quando si tenta di superare questioni che hanno radici antiche, la riunione ha garantito un amplissimo confronto e ha consentito a tutte le realtà e le persone presenti di esprimere,anche animatamente e con passione, le proprie posizioni.
 
La lunga fase di discussione ha fatto emergere chiaramente alcuni elementi di riferimento che hanno dimostrato di essere graditi e condivisi dalla maggioranza dei presenti:
 
· È necessario garantire la più ampia partecipazione possibile per il confronto che porterà alla stesura del manifesto politico, alla scelta dello slogan e alle linee guida dei Roma Pride;
· Occorre affidare l’organizzazione pratica della manifestazione e il coordinamento di tutte le attività connesse ai soggetti presenti sul territorio che ne abbiano la volontà, le risorse, le competenze eche siano disponibili ad agire in base al principio della pari responsabilitàcondivisa;
· Tutta la gestione delle attività e delle risorse deve avvenire con la massima trasparenza e deve essere rendicontata economicamente e politicamente dopo lo svolgimento delle manifestazioni.
 
Questa posizione, pur largamente condivisa e fatta propria dalleassociazioni che hanno convocato l’incontro, non rappresenta una visione unanime, lasciando insoddisfatte le istanze orientate ad una gestione fluida e assembleare rappresentate da alcuni.
 
Consapevoli della responsabilità che comporta assumersi l’onere di proseguire nel percorso di costruzione del Roma Pride, nonostante la presenza di posizioni divergenti, che si spera possano essere ricomposte a breve, invitiamo le associazioni, le realtà e le persone interessate alla costruzione del Roma Pride 2012 ad incontrarsi sabato 10 marzo dalle ore 15 alle ore 19 nella sede della CGIL Lazio a Roma, in Via Buonarroti 51 per costituire e davviare il gruppo aperto per la preparazione del documento politico e delle linee guida della manifestazione e delle iniziative ad essa collegate.
 
Nella stessa occasione, sarà avviata la costituzione del Comitato RomaPride 2012, cui parteciperanno le associazioni e le altre realtà interessate, sulla base dei tre principi emersi dall’incontro del 25 febbraio e sopra richiamati.
 
Con un caro saluto e l’augurio di un buon lavoro,
Arcigay Roma
ArciLesbica Roma
Azione Trans
Dì Gay Project
Gay Center
GayLib
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube