NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI



05/09/2011 da redazione
Auguri a Paola Concia per il suo matrimonio
 
paola concia
Per il Gay Center il matrimonio di Paola Concia e Ricarda Trautmann è un evento importante per tutta la comunità lesbica e gay italiana e misura ulteriormente la distanza che c´è tra i Paesi europei e l´Italia, che, insieme alla Grecia, è rimasta l´unica nazione a non prevedere alcuna forma di riconoscimento e tutela per le coppie gay. A Paola e a Ricarda vanno i nostri migliori auguri. Sono sempre più numerose le coppie gay che scelgono di sposarsi all´estero, in Europa o negli Stati Uniti e un Paese che costringe i suoi cittadini a questo ´turismo matrimoniale´ diventa ogni giorno meno civile. Presto lanceremo una grande mobilitazione perché anche in Italia vengano riconosciute le unioni gay perché un paese che riconosce i diritti di tutti è un paese che cresce e che guarda al futuro con fiducia”.
 
Di fronte agli attacchi di Carlo Giovanardi che ha definito il matrimonio di Paola Concia anticostituzionale, il portavoce del Gay Center Fabrizio Marrazzo ha risposto: “Giovanardi insiste con il suo leitmotiv che il matrimonio gay sarebbe fuori dalla Costituzione. Giovanardi almeno di fronte a un matrimonio legale di un paese Europeo da parte di una parlamentare della Repubblica potrebbe usare regole di buon gusto costituzionale e di galateo politico. Ma evidentemente Giovanardi non le conosce”.
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube