NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




22/09/2012 da redazione
23 settembre, la Giornata di celebrazione della bisessualità
 
bisex
Sin dal 1993, il 23 settembre è la “Giornata di celebrazione della bisessualità”. Quest’occasione offre l’opportunità di affrontare i problemi specifici che incontrano le persone bisessuali, di dare visibilità alla bisessualità e celebrare la diversità e le differenze all’interno della comunità LGBTI.
 
La visibilità è essenziale per affrontare la discriminazione e il pregiudizio contro le persone bisessuali e sfatare i falsi miti sulla bisessualità. L’anno scorso molti eventi importanti hanno avuto luogo in Europa, contribuendo a dare maggiore visibilità alla condizione delle persone bisessuali: la pubblicazione di un un rapporto sull’inclusione dei bisessuali nell’eguaglianza e diversità delle persone LGBT, la mostra “I bisessuali nelle fotografie” in Olanda e la prima conferenza sulla bisessualità in Spagna. Una vivace comunità bisessuale sta emergendo su internet e sui social media.
 
Purtroppo c’è ancora scarsa compresione della bisessualità, persino una negazione diffusa dell’esistenza del fenomeno. Le persone bisessuali, come altri gruppi della comunità LGBTI, subiscono discriminazioni ed problemi di esclusione sociale. Inoltre la comunità bisessuale sconta spesso la diffidenza della società in generale, e delle comunità gay e lesbiche in particolare.
 
ILGA-Europe riafferma il suo pieno impegno per la piena uguaglianza e rispetto dei diritti umani delle persone bisessuali. Le persone bisessuali hanno diritto alla stessa dignità e meritano le stesse opportunità di vivere le loro vite senza pregiudizio e discriminazione, sviluppare e godere pienamente della loro identità e formare delle relazioni.
 
In questa occasione, ILGA-Europe chiede alle comunità LGBTI di farsi promotrici della lotta contro il pregiudizio verso le persone bisessuali e di combattere approcci troppo prescrittivi alle questioni riguardanti l’identità e la sessualità.
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube