NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




20/10/2011 da redazione
Berlusconi pensi a Forza Gnocca. A Forza Gay ci pensiamo noi
 
silvio berlusconi
“L´unica accusa che non mi hanno ancora fatto è di essere gay". E´ la battuta che il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi ha riferito ai parlamentari del Pdl.
 
“Diciamo che Berlusconi con i gay fa sempre una gaffe. Oggi – ha detto Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center - dice che gli manca di essere accusato di essere gay, visto che è stato accusato di tutto, come se essere gay fosse un peccato o un reato. Ma sorvoliamo e stiamo alla dichiarazione di Berlusconi pensando cosa accadrebbe nella compagine di governo qualora il premier fosse gay”.
 
“Sicuramente - ha aggiunto Marrazzo - si porrebbe un problema di coscienza per Carlo Giovanardi, che a quel punto non potrebbe far altro che rassegnare le dimissioni da sottosegretario alla famiglia. Quindi per il bene del governo e di Giovanardi è meglio che Silvio Berlusconi pensi a Forza Gnocca e non a Forza Gay. Sembra evidente a tutti piu´ esperto della prima, al secondo ci pensiamo noi”.
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube