NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




30/05/2013 da redazione
Ragazzo tenta il suicidio a scuola. Veriva deriso perché gay
 
gay
Un ragazzo di 16 anni tenta il suicidio, lanciandosi da una finestra al terzo piano della sua scuola dove era stato preso di mira perché gay.
 
Siamo profondamente scossi da questa notizia. Al ragazzo esprimiamo tutta la nostra vicinanza. Questo gesto drammatico causato a quanto pare dal sentirsi non accettato perché gay rappresenta una ferita per tutti.
 
Purtroppo i casi di discriminazione in famiglia o a scuola sono molto frequenti e non sempre i più giovani hanno la forza per reagire. Un dato confermato dalla nostra ricerca nelle scuole da cui emerge che uno studente su due tra quelli gay dichiara di subire discriminazioni in famiglia o a scuola.
 
Si tratta di dati allarmanti su cui occorre che la politica e le istituzioni agiscano con concreti progetti rivolti ai giovani.
 
Siamo disponibili da subito ad organizzare un incontro con gli studenti della sua scuola e siamo pronti a fornirgli tutto il nostro supporto attraverso Gay Help Line, numero verde 800.713.713.
 
 
 
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube