NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI



12/04/2011 da redazione
Bene Francesco Brollo. I diritti gay sono una battaglia di tutti
 
brollo
´Potremmo dire come battuta che ora siamo pronti a un presidente del consiglio gay´. E´ questo il commento all´ADNKRONOS di Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center, in merito all´elezione di un eterosessuale, Francesco Brollo, alla presidenza di Arcigay Bari.
 
´Tutto avviene in Puglia dove c´è un governatore gay - ha sottolineato Marrazzo - potremmo dire che potrebbe esserci un passaggio di consegne. L´associazione non e´ strettamente legata ai gay o omosessuali in generale, tanto che ricordo vi è già stato in passato un presidente eterosessuale nell´associazione a Catania - ha evidenziato ancora il portavoce del Gay Center - combattere l´omofobia per ottenere il rispetto dei diritti e´ una battaglia di tutti. Quella di Brollo è sicuramente una scelta positiva, è una persona che con passione ha già mostrato il suo impegno e continuerà a farlo considerato che gode della stima degli associati che lo hanno votato´.
 
´Una scelta che prepara la società a cambiare gli schemi, che porta a una maggiore apertura dell´associazione che non rivolge più le sue battaglie esclusivamente agli omosessuali ma si ritorna al principio secondo il quale le battaglie per il rispetto dei diritti civili appartengono a tutti: gay, lesbiche ed eterosessuali, il riconoscimento del diritto è per tutti´.
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube