NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI



28/08/2014 da redazione
Solidarietà a Vanni Piccolo
 
Vanni Piccolo

<<Brutta sorpresa al rientro a casa dopo le ferie per Vanni Piccolo, leader storico del movimento omosessuale. La parete accanto alla porta della sua abitazione in un condominio di Trastevere è stata imbrattata con il disegno di un fallo e una freccia che indica il suo campanello. Imbrattate con lo stesso disegno anche la sua cassetta della posta e la porta dell’ascensore al piano dove si trova il suo appartamento. Vanni Piccolo ha già sporto denuncia alla stazione dei carabinieri di Porta Portese>>.

A segnalare l’episodio di discriminazione è il portavoce del Gay Center, Fabrizio Marrazzo.

“Un episodio di odio – continua Marrazzo – che racconta ancora una volta quale sia il livello di violenza che molte persone lesbiche, gay e trans subiscono: disegni come questo, per esempio, sono all’ordine del giorno nelle scuole per tanti giovani. A Vanni va la nostra vicinanza e solidarietà, immaginiamo quanto possa essere angosciante tornare a casa e trovare una minaccia di questo tipo e quanto lo sia, ulteriormente, per tutte e tutti noi, l’assenza totale di normative contro omofobia e transfobia”.

 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube