NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI




05/11/2014 da redazione
TAR non sospende atto prefetto Roma su annullamento
 
Marino Gay
LŽatto del prefetto di Roma che dispone lŽannullamento delle trascrizioni dei matrimoni gay, al momento, non viene sospesoLo ha deciso oggi il Tar del Lazio. 

"Oggi il Tar non ha dato ragione al prefetto - spiega Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center - Il Tar oggi ha detto che lŽatto del prefetto non va sospeso perché non ha prodotto effetti e quindi non cŽè urgenza. Nel momento in cui andasse ad annullare la trascrizione, la coppia può chiedere un provvedimento dŽurgenza al Tar e in quel caso vedremo cosa dirà il Tar. Noi crediamo che darà ragione ai ricorrenti, come ha già fatto il tribunale di Grosseto". 

"Ad oggi nessuna trascrizione è stata annullata - sottolinea Marrazzo - LŽunico dato è che il prefetto e il ministro Alfano fanno politica sulla pelle degli omosessuali, utilizzando il contrasto dei diritti lgbt come unŽazione politica". 

"Renzi qualche settimana fa ha proposto una legge sui diritti delle coppie gay - ha aggiunto - ad oggi sullŽazione di Alfano, a cui ha lasciato carta bianca, non si è pronunciato. Chiediamo a Renzi di chiarire la sua posizione: dica se è favorevole ai diritti gay o sostiene le politiche di Alfano". 

"Ora in campo cŽè il ricorso annunciato dal Campidoglio, in cui chiede al Tar di invalidare la richiesta del prefetto - conclude - aspettiamo per vedere cosa succede". 

(Laf/AdnKronos) 04-NOV-14 19:12
 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube