NEWSLETTER  
 
ARCHIVIO NEWS


CHI SIAMO


ARCHIVIO


ATTIVITÀ


ASSOCIAZIONI


MULTIMEDIA


COLLABORA


CONTATTI



13/12/2015 da redazione
Papà, mamma e gender. Presentazione del libro di Michela Marzano
 
Michela Marzano

Il 18 Dicembre lŽincontro con Michela Marzano per conoscere il suo ultimo libro "Papà, mamma e gender" (UTET), allŽinterno dello spazio del Gruppo Giovani.

Come sempre presso la sede di Via Zabaglia 14 dalle 18.00 alle 20.00.

Per lŽoccasione lŽevento è aperto a tutte e tutti.


IL LIBRO

Un "alieno che si intromette nelle relazioni umane. Uno spauracchio che dovrebbe portare confusione". In questo è stato trasformato il cosiddetto "gender" spiega allŽANSA la filosofa Michela Marzano che "per riaprire il dialogo ed evitare contrapposizioni" ha scritto ŽPapà, mamma e genderŽ, un saggio che mostra come si stiano facendo passi indietro anzichè in avanti sulla questione del sesso, del genere e dellŽorientamento sessuale e come lŽamore non abbia né sesso né genere. 

 "EŽ necessario fare chiarezza e contrastare le discriminazioni. Siamo pieni - dice la Marzano - di stereotipi che rendono la vita molto difficile. La confusione è stata creata da chi si oppone al fatto che ragazzi e ragazze siano uguali. E quando parliamo di uguaglianza lo facciamo in termini di valore e dignità. Si è cominciato a parlare di gender come ideologia per tornare indietro di decenni, per difendere una visione molto semplicista del mondo: bene-male, omosessuale-eterosessuale, dove tutto è da una parte o dallŽaltra".
(fonte http://www.ansa.it/


MICHELA MARZANO

"Se non avessi attraversato le tenebre, forse non sarei diventata la persona che sono oggi. Forse non avrei capito che la filosofia è soprattutto un modo per raccontare la finitezza e la gioia."

Così si apre il sito internet di Michela Marzano: filosofa, politica e saggista italiana. vive a Parigi dal 1999, dove è arrivata dopo un dottorato di ricerca in Filosofia alla Normale di Pisa. 
A 36 anni ha ottenuto lŽabilitazione come professoressa universitaria, e attualmente è direttrice del Dipartimento di Scienze Sociali (SHS - Sorbona) e professore ordinario di Filosofia morale presso lŽuniversità Paris Descartes.
Fra gli ambiti di ricerca di cui si occupa o si è occupata, ricordiamo quelli del corpo e del suo statuto etico, lŽetica sessuale e lŽetica della scienza medica, la filosofia morale specialmente in relazione alle sue implicazioni teoriche nelle norme di comportamento.




 

Torna a ARCHIVIO NEWS
 
WebMaster: Daniele Sorrentino
Facebook Twitter YouTube