Iscriviti alla newsletter

 
140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B primade | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

Groupon obbliga tutti gli esercenti a non discriminare le coppie gay. Il centro benessere di Roma elimina la discriminazione

In merito al centro benessere SPA Regina, in zona Coppedè a Roma, che vietava l'ingresso alle coppie uomo-uomo, nonostante oggi esista anche la legge che consente le unioni civili per le coppie dello stesso sesso, la campagna lanciata da Gay Center ha avuto esito positivo. 

GROUPON, la piattaforma multinazionale di vendita di servizi online che ospitava le offerte del centro benessere, ha infatti comunicato al Gay Center che:

"Vogliamo sottolineare l'importanza che noi di Groupon diamo alla diversità, che per noi  è uno dei nostri valori fondamentali. La Spa Regina ha deciso, d'ora in poi, di accettare ogni coppia. Estefanía Lacarte Jadraque - Head Communications South Europe"

"Ringraziamo GROUPON per il rapido intervento - dichiara Fabrizio Marrazzo - portavoce Gay Center - è molto importante per noi che sia abolita ogni discriminazione verso le persone lesbiche, gay e trans, questo di oggi per noi è un ottimo risultato. Purtroppo, molto spesso a differenza di questo caso, le discriminazioni non vengono scritte, ma sono applicate nei fatti, pertanto sono più difficili da dimostrare. Invitiamo, quindi, sempre tutti e tutte a segnalarle al nostro numero verde 800 713 713, Gay Help Line, perché solo grazie alle segnalazioni riusciamo a contrastare le azioni discriminatorie"


 

via zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B primade | mappa

e-mail:info@gaycenter.it