140x140

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it
140x140

FIUMICINO. COPPIA GAY OFFESA PER UN BACIO IN SPIAGGIA. STABILIMENTO BALNEARE ADERISCA A #LOSTESSOBACIO

20-7-2020

Una giovane coppia di ragazzi, di circa 20 anni d'età, è stata offesa lo scorso week end con insulti omofobi per essersi scambiata un bacio presso una stabilimento balnerare a Fregene, noto centro balneare del Comune di Fiumicino in provincia di Roma.

La coppia è stata interrotta durante lo scatto di alcune foto da un bagnante del Lido della "Marina Militare", minacciando i ragazzi di chiamare il "maresciallo per farli cacciare" dal Lido. La risposta dei ragazzi è stata immediata, ricordando al bagnante che un bacio non è un reato. La coppia ha poi segnalato successivamente l'accaduto al servizio Gay Help Line 800 713 713.

"Quanto accaduto è molto grave - dichiara Fabrizio Marrazzo, Portavoce di Gay Center e responsabile del numero verde Gay Help Line - perché ancora oggi una coppia gay non è libera di passare qualche ora  in serenità, senza sentirsi offesa o minacciata. Pertanto chiediamo ai gestori dello stabilimento di prendere le distanze dai fatti riportati e di proporre ai bagnanti di aderire tramite campagna social e selfie all'iniziativa #LoStessoBacio in segno di solidarietà alla giovane coppia. Un piccolo ma importante gesto di solidarietà."

"La campagna di odio alimentata da Salvini e Meloni in questi giorni - continua Marrazzo - vuole far passare come libertà di espressione la discriminazione verso le persone LGBT (lesbiche, gay, bisex e trans) tanto da far pensare alle persone di sentirsi legittimate a pensare che un bacio gay sia un reato." 

 
 


 

via Nicola Zabaglia 14

00153 Roma (RM)

Metro B Piramide | mappa

e-mail:info@gaycenter.it